Il chiasma ontologico. Carchia, Agamben e il daimon benjaminiano

1/2020, Luglio ISBN: 9788855221153pp. 231 - 248 DOI: 10.48247/P2020-1-013

Abstract

È singolare come i lineamenti di un proficuo rapporto teorico possano a volte venire alla luce soltanto a partire da un’analisi dei rimandi impliciti o, nel migliore dei casi, dallo studio di affermazioni estremamente circostanziate e di dettaglio. È come se alcuni autori – mossi in ciò non da disonestà intellettuale, ma da una sorta di eccesso di rispetto – non volessero poi rivelare, proprio per non intaccarne purezza ed unità, i termini precisi di tale vicinanza. In
questa prospettiva – quella di un sobrio minus dicere – il legame che unisce due tra i più perspicui autori italiani contemporanei, Giorgio Agamben e Gianni Carchia, acquisisce un valore per così dire paradigmatico. La nostra ipotesi è che il nesso che lega Agamben a Carchia sia riconducibile, da una parte, al comune interesse per la filosofia di Walter Benjamin, dall’altra, e in maniera forse più radicale, all’esplicazione di quest’ultima in una particolarissima chiave platonica.

Scarica l'articolo Cita l'articolo
MLA
Di Viesto, Luca. "Il chiasma ontologico. Carchia, Agamben e il daimon benjaminiano". Pólemos I. 1. (2020): 231-248 https://www.rivistapolemos.it/il-chiasma-ontologico-carchia-agamben-e-il-daimon-benjaminiano/?lang=it
APA
Di Viesto, L. (2020). "Il chiasma ontologico. Carchia, Agamben e il daimon benjaminiano". Pólemos I. (1). 231-248 https://www.rivistapolemos.it/il-chiasma-ontologico-carchia-agamben-e-il-daimon-benjaminiano/?lang=it
Chicago
Di Viesto, Luca. 2020. "Il chiasma ontologico. Carchia, Agamben e il daimon benjaminiano". Pólemos I (1). Stamen: 231-248. https://www.rivistapolemos.it/il-chiasma-ontologico-carchia-agamben-e-il-daimon-benjaminiano/?lang=it
RIS
BibTeX

Keyword

Contatti

info » redazione[at]rivistapolemos.it
call for paper » cfp[at]rivistapolemos.it