Soglie d’indifferenza. Sull’immanazione metodologica

1/2020, Luglio ISBN: 9788855221153pp. 249 - 267 DOI: 10.48247/P2020-1-014

Abstract

Il saggio, incentrato sulla metodologia della ricerca di Giorgio Agamben, si concentra sul concetto di soglia d’indifferenza, approfondendone la funzione strategica e il significato, configurandosi pertanto come un’indagine sul non-detto dell’autore. A partire dall’ipotesi per cui il concetto agambeniano sarebbe il risultato dell’innesto della riflessione di Gilles Deleuze, vero e proprio convitato di pietra degli studi agambeniani, su quella di Walter Benjamin, si è avviato un confronto con gli operatori che sembrano presiedere, rispettivamente, alla soglia benjaminiana (ovvero la dialettica in situazione di stallo) e alla zona d’indiscernibilità deleuziana (ovvero la sintesi disgiuntiva). Inserita in questo contesto, la soglia d’indifferenza si è venuta a delineare come una tattica del tertium datur, del terzo incluso: un terzo intensivo e non sostanziale, che risulta dalla deidentificazione dei termini delle dicotomie e delle relazioni binarie come un nuovo punto di partenza.

Scarica l'articolo Cita l'articolo
MLA
Luzi, Flavio. "Soglie d’indifferenza. Sull’immanazione metodologica". Pólemos I. 1. (2020): 249-267 https://www.rivistapolemos.it/soglie-dindifferenza-sullimmanazione-metodologica/?lang=it
APA
Luzi, F. (2020). "Soglie d’indifferenza. Sull’immanazione metodologica". Pólemos I. (1). 249-267 https://www.rivistapolemos.it/soglie-dindifferenza-sullimmanazione-metodologica/?lang=it
Chicago
Luzi, Flavio. 2020. "Soglie d’indifferenza. Sull’immanazione metodologica". Pólemos I (1). Stamen: 249-267. https://www.rivistapolemos.it/soglie-dindifferenza-sullimmanazione-metodologica/?lang=it
RIS
BibTeX

Keyword

Contatti

info » redazione[at]rivistapolemos.it
call for paper » cfp[at]rivistapolemos.it