GIUSEPPE PRESTIPINO, La memoria del futuro. Ridefinire il capitalismo, ripensare il comunismo (Punto Rosso, Milano 2006)

1/2008, aprile ISBN: 889013013Xpp. 269 - 270

Abstract

Prestipino parte dalla riflessione gramsciana, innanzitutto ciò che viene problematizzato è l’idea stessa di comunismo, e questa necessità nasce da un’attenta analisi di quello che è oggi il tardo- capitalismo: un tipo di società che produce lavoro immateriale, sganciato cioè dalla teoria del plus valore classica; e che sfrutta in maniera totale le risorse naturali, di cui quelle culturali non ne sono che una parte. Solo considerando questi due poli la teoria del comunismo potrà assolvere a quelle che Prestipino individua come inderogabili priorità con nuove e importanti riflessioni sulla realtà contemporanea: la necessità di rendere il sapere tecnologico un bene comune, e la salvaguardia ecologica del mondo.

Cita l'articolo
MLA
Benini, Erika. "GIUSEPPE PRESTIPINO, La memoria del futuro. Ridefinire il capitalismo, ripensare il comunismo (Punto Rosso, Milano 2006)". Pólemos II. 1. (2008): 269-270 https://www.rivistapolemos.it/giuseppe-prestipino-la-memoria-del-futuro-ridefinire-il-capitalismo-ripensare-il-comunismo-punto-rosso-milano-2006/?lang=it
APA
Benini, E. (2008). "GIUSEPPE PRESTIPINO, La memoria del futuro. Ridefinire il capitalismo, ripensare il comunismo (Punto Rosso, Milano 2006)". Pólemos II. (1). 269-270 https://www.rivistapolemos.it/giuseppe-prestipino-la-memoria-del-futuro-ridefinire-il-capitalismo-ripensare-il-comunismo-punto-rosso-milano-2006/?lang=it
Chicago
Benini, Erika. 2008. "GIUSEPPE PRESTIPINO, La memoria del futuro. Ridefinire il capitalismo, ripensare il comunismo (Punto Rosso, Milano 2006)". Pólemos II (1). Stamen: 269-270. https://www.rivistapolemos.it/giuseppe-prestipino-la-memoria-del-futuro-ridefinire-il-capitalismo-ripensare-il-comunismo-punto-rosso-milano-2006/?lang=it
RIS
BibTeX

Keyword

Contatti

info » redazione[at]rivistapolemos.it
call for paper » cfp[at]rivistapolemos.it