Il rapporto individuo-collettività in Hegel: il male e il mistero dello speculativo

1/2023, luglio ISBN: 978-88-5522-620-2pp. 39 - 59 DOI: 10.48247/P2023-1-003

Abstract

Affrontare il rapporto individuo-collettività elaborato da Hegel, ancora prima di un confronto con il significato di libertà e di soggettività, richiede di interrogare in profondità la sua dimensione speculativa. Mettendo in luce dapprima l’individualità come processo di deipostatizzazione della soggettività e stabilendo un confronto con il “Gewissen”, la coscienza morale, il contributo rileva le aporie della centra- tura normativa del dibattito contemporaneo, proponendo un’interpretazione imperniata sul metodo della critica immanente.

Scarica l'articolo Cita l'articolo
MLA
Cugini, Eleonora. "Il rapporto individuo-collettività in Hegel: il male e il mistero dello speculativo". Pólemos IV. 1. (2023): 39-59 https://www.rivistapolemos.it/il-rapporto-individuo-collettivita-in-hegel-il-male-e-il-mistero-dello-speculativo/?lang=it
APA
Cugini, . (2023). "Il rapporto individuo-collettività in Hegel: il male e il mistero dello speculativo". Pólemos IV. (1). 39-59 https://www.rivistapolemos.it/il-rapporto-individuo-collettivita-in-hegel-il-male-e-il-mistero-dello-speculativo/?lang=it
Chicago
Cugini, Eleonora. 2023. "Il rapporto individuo-collettività in Hegel: il male e il mistero dello speculativo". Pólemos IV (1). Donzelli Editore: 39-59. https://www.rivistapolemos.it/il-rapporto-individuo-collettivita-in-hegel-il-male-e-il-mistero-dello-speculativo/?lang=it
RIS
BibTeX

Keyword

Archivio

Contatti

info » redazione[at]rivistapolemos.it
call for paper » cfp[at]rivistapolemos.it