I CORPI E LA TECNICITÀ. Note per una filosofia biologica della tecnica in André Leroi-Gourhan

2/2020, dicembre ISBN: 9788855222457pp. 171 - 184 DOI: 10.48247/P2020-2-010

Abstract

Il presente articolo offre una lettura dell’opera di André Leroi-Gourhan, al fine di individuare una possibile filosofia della tecnica implicita nelle ricerche scientifiche del paleoantropologo francese. Per esplicitare tale quadro, l’opera di Leroi-Gourhan viene messa a confronto con l’antropologia di Arnold Gehlen, così da rinvenire affinità e divergenze rispetto a uno dei paradigmi della tecnica più influenti nel panorama filosofico del Novecento. Si vuole così ricostruire il profilo di una teoria originale e alternativa, in grado di integrare la prospettiva “naturalista”, offerta dalle scienze della vita, con l’approccio speculativo della filosofia: da una parte si vuole dar conto delle condizioni di possibilità materiale del fenomeno tecnico, mentre dall’altra si vuole sottolineare la stretta reciprocità tra vita e tecnica che ha costituito il passo decisivo per la nascita della nostra specie.

Scarica l'articolo Cita l'articolo
MLA
Pilotto, Stefano. "I CORPI E LA TECNICITÀ. Note per una filosofia biologica della tecnica in André Leroi-Gourhan". Pólemos I. 2. (2020): 171-184 https://www.rivistapolemos.it/leroi-gourhan-filosofo-della-tecnica/?lang=it
APA
Pilotto, . (2020). "I CORPI E LA TECNICITÀ. Note per una filosofia biologica della tecnica in André Leroi-Gourhan". Pólemos I. (2). 171-184 https://www.rivistapolemos.it/leroi-gourhan-filosofo-della-tecnica/?lang=it
Chicago
Pilotto, Stefano. 2020. "I CORPI E LA TECNICITÀ. Note per una filosofia biologica della tecnica in André Leroi-Gourhan". Pólemos I (2). Donzelli Editore: 171-184. https://www.rivistapolemos.it/leroi-gourhan-filosofo-della-tecnica/?lang=it
RIS
BibTeX

Keyword

Archivio

Contatti

info » redazione[at]rivistapolemos.it
call for paper » cfp[at]rivistapolemos.it